Cos’è l’home staging

L’home staging è, letteralmente, la “messa in scena” di un immobile. Serve a mettere in evidenza i suoi punti di forza e a nascondere le sue debolezze di fronte a un potenziale compratore. Insomma, ad aumentare il suo valore percepito.
Mettiamo che tu debba vendere un bilocale di 30 metri quadri al piano terra. Un intervento di home staging ti aiuterà a farlo sembrare più grande e luminoso. Così riuscirai a venderlo prima e senza dover negoziare sul prezzo.

Chi può aiutarti a farlo? L’home stager, un professionista che unisce competenze di interior design e marketing immobiliare.
Infatti, anche se a prima vista architetto d’interni e home stager possono sembrare la stessa cosa, in realtà sono ben diversi.
Tutti e due risistemano, progettano e arredano spazi immobiliari. Ma mentre l’architetto progetta per un cliente che conosce, l’home stager progetta per l’acquirente potenziale.
L’interior designer lavora fianco a fianco con chi già possiede una casa e vuole renderla accogliente, vivibile e piacevole per sé stesso. Invece l’home stager progetta e allestisce la casa dei sogni per il possibile cliente.
Quindi, un bravo home stager:
• studia il mercato immobiliare e il target di riferimento (le sue esigenze, le sue necessità, i suoi gusti)
• tiene conto della zona in cui si trova l’immobile e del suo valore
• limita il tempo in cui l’immobile non è sul mercato, per iniziare la vendita il prima possibile
• rispetta il budget, che dev’essere in linea con il valore dell’intera operazione immobiliare.

Il nostro staff

ULTIMI IMMOBILI INSERITI


Il tuo partner ideale per cercare e vendere casa.

Edited and maintained by Nahweb.net - Copyright 2020 Punto Casa Agenzia immobiliare - P. IVA 02861640049